Allergia: la primavera si fa sentire!

Da un pò di tempo è entrata la Primavera, il sole inizia a riscaldarsi, sbocciano i fiori e…etciù! Ci risiamo! Torna anche l’allergia primaverile!
Fastidiosa e indisponente, è una patologia che colpisce la maggior parte di noi.
C’è chi tossisce e chi starnutisce, c’è chi lacrima e chi ha il naso chiuso.

Cosa accade quando abbiamo l’allergia?

In questo momento il nostro organismo è protetto dal sistema immunitario, una sorta di “esercito armato” che difende i confini dall’aggressione di nemici.
Quando veniamo aggrediti da agenti esterni, detti allergeni, il sistema immunitario reagisce attivandosi proprio per difendere il nostro organismo.

Nei soggetti allergici il sistema immunitario reagisce in modo anomalo cioè in maniera sproporzionata provocando risposte talvolta molto diverse.
Gli allergeni sono di varia natura, cioè pollini, muffe, acari, e addirittura cibi.
Le manifestazioni allergiche più comuni sono:

  • lacrimazione
  • asma
  • dermatite atopica
  • tosse
  • febbre da fieno
  • naso chiuso

Ma le manifestazioni allergiche possono essere anche molte gravi e in questo caso si parlerà di shock anafilattico.

Prevenire l’allergia si può!

È sicuramente molto importante cercare di prevenire il contatto con gli allergeni…basta seguire qualche piccolo consiglio:

  • evitare di far aerare la casa nelle ore più calde della giornata poichè proprio in questo momento i pollini sono in sospensione nell’aria;
  • evitare di fare gite all’aria aperta proprio nel periodo di massima fioritura;
  • evitare di tenere animali domestici in casa; se proprio siamo affezionati a Fido, allora dobbiamo ricordarci di lavarlo almeno una volta al mese con prodotti adeguati;
  • evitare peluches, moquette, tappeti e tutto ciò che favorisce l’annidamento di acari;
  • bisogna detergere spesso capelli, viso e occhi dato che in queste sedi si accumulano gli allergeni.

Curare l’allergia si può!

La farmacia offre una vasta gamma di rimedi, naturali e non, per curare i sintomi dell’allergia.
Si possono utilizzare :

  • farmaci antistaminici: topici ed orali, utilizzati nelle risposte allergiche di lieve e media gravità
  • farmaci steroidi: spray nasali, utilizzati quando la reazione allergica si presenta in forma più grave. Devono necessariamente essere assunti sotto diretto controllo medico.
  • cromoni: spray nasali,utilizzati sia in maniera preventiva sia per alleviare i sintomi dell’allergia. Anche questi farmaci devono essere assunti sotto controllo medico.

Fortunatamente, sono in commercio prodotti naturali adatti anche ai più piccoli come gli spray nasali a base di soluzione salina concentrata.
L’impiego di questi prodotti non comporta alcun effetto collaterale e favorisce l’eliminazione meccanica degli allergeni dalle fosse nasali oltre che una decongestione della mucosa.
Se vuoi scoprire cose nuove sull’allergia, rivolgiti ai nostri farmacisti. Con il loro aiuto potrai trovare il prodotto adatto alle tue esigenze.

…lo sapevate che:

Nei paesi più industrializzati, nell’ultimo decennio, è stato registrato un incremento notevole delle malattie da allergia. Il bambino e l’anziano, ad oggi, risultano i soggetti con le difese immunitarie più instabili.

I rimedi della nonna:

  • aspergere poche gocce di olio essenziale di camomilla e limone su di un fazzoletto e inalare profondamente: tale rimedio previene i sintomi da raffreddore da fieno.
  • Poche gocce di di olio essenziale di eucalipto disciolte in acqua calda e inalare il vapore: tale rimedio dona sollievo a starnuti ,al prurito da raffreddore da fieno e alla congestione nasale.

Il nostro consiglio

Tonimer Hypertonic è una soluzione ipertonica, cioè molto concentrata di acqua di mare. Pulisce le fosse nasali e contribuisce a ristabilire una corretta respirazione. Priva di effetti collaterali. Adatto anche per i bambini.

Sei interessato ai nostri rimedi contro l’allergia? Contattaci!
© Farmacia Clemente